Confermate le condanne agli assassini di Libero Grassi

La Corte di Cassazione ha confermato le condanne inflitte a esponenti di Cosa Nostra, tra cui Totò Riina e Bernardo Provenzano, per gli omicidi avvenuti a Palermo tra gli anni ‘80 e l’inizio dei ‘90. Tra gli assassinati c’era anche l’imprenditore Libero Grassi. Gli imputati avevano presentato ricorso.

La sentenza rende definitivi gli ergastoli per quasi tutti gli imputati e i dieci anni di reclusione inflitti a due di loro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...