Analizzati i pizzini di Lo Piccolo

Stamattina sono stati arrestati 39 ex collaboratori di Lo Piccolo. Erano uomini di fiducia che il boss aveva posto al controllo dei vari mandamenti. L’erede del boss Salvatore Lo Piccolo sarebbe stato identificato nel figlio Calogero, che dopo l’arresto del padre aveva preso in mano le redini dell’impresa mafiosa.
«Con gli arresti di oggi, ma anche con quelli degli ultimi mesi,- commenta il sostituo procuratore Domenico Gozzo – il 90% dei dirigenti mafiosi sul territorio palermitano è in carcere», è pur vero che la mafia è rapidissima nella sua ricomposizione, si ci può dunque aspettare che si rigeneri e che rinasca più forte.
La Repubblica ha oggi pubblicato alcuni dei “pizzini” di Sandro Lo Piccolo, che sono stati analizzati dalle forze armate.
Ve li riproprongo lasciandovi la possibilità di leggerli e commentarli.
Buona Lettura









Annunci

Un commento

  1. The very heart of your writing while sounding agreeable at first, did not sit well with me personally after some time. Someplace throughout the paragraphs you actually managed to make me a believer unfortunately only for a very short while. I however have a problem with your jumps in assumptions and you might do well to help fill in those gaps. When you can accomplish that, I will undoubtedly be amazed.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...