"Liberati dal pizzo, denunciare oggi conviene"

“Liberati dal pizzo, denunciare oggi conviene”. La campagna antiracket sara’ presentata domani alla Prefettura di Palermo insieme al documento unitario contro le estorsioni sottoscritto dalla associazioni regionali di categoria: Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato. I promotori della campagna spiegano: “L’iniziativa servira’ per sollecitare gli iscritti a denunciare gli aguzzini.”
Per quanto riguarda le Imprese, gli imprenditori palermitani citati nei pizzini trovati nel covo del boss Salvatore Lo Piccolo sono stati convocati davanti ai vertici di Assindustria Palermo per chiarire la loro posizione. Chi non collabora verrà invitato a lasciare l’associazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...